“Spolveriamoci”: le testimonianze della politica e delle associazioni

spolveriamociA distanza di alcuni giorni dall’evento di sensibilizzazione per liberare le nostre città dalle famigerate polveri sottili denominato “Spolveriamoci”, organizzato dalla rete di Ecofuturo Festival lo scorso 18 maggio 2016 presso il Senato della Repubblica e che ha visto come protagonisti grandi comunicatori ambientali come Jacopo Fo, Mario Tozzi, Luca Mercalli e Valerio Rossi Albertini, proseguiamo con la carrellata delle interviste raccolte a margine dell’evento. Dopo avere presentato le interviste con i comunicatori ambientali dei grandi media nazionali (vedi post ““Spolveriamoci”: i grandi divulgatori ambientali e le polveri sottili in città”) , presentiamo oggi le interviste raccolte con gli esponenti politici che hanno sostenuto l’evento, tra i quali Gianni Girotto (M5S) e Laura Puppato (PD).

Intervista di Michele Dotti (Ecofuturo) a Gianni Girotto senatore M5S

Intervista di Michele Dotti (Ecofuturo) a Laura Puppato senatrice PD

A completare la carrellate delle interviste, tre esponenti del ricchissimo tessuto di consorzi ed associazioni che si battono da sempre per l’affermazione di un nuovo modello energetico come:

  • Piero Gattoni, Presidente CIB (Consorzio Italiano Biogas), organizzazione che si sta distinguendo per l’affermazione di un nuovo modello di agricoltura, che traendo ispirazione da tanti saperi legati a pratiche colturali brutalmente accantonate negli ultimi decenni, oggi fortemente rilanciabili attraverso le nuove tecnologie, tende la sua mano proprio alle città ed a contributi diretti e indiretti a combattere i cambiamenti climatici. Forte in questo senso l’impegno che CIB sta profondendo nell’ambito del biometano, una risorsa che proprio dalla agricoltura può trarre un significativo potenziale e un impulso importante per la depolverizzazione delle nostre città. Proprio al biometano liquido ed al bioGNL, può essere infatti legata la riconversione dei mezzi pubblici e dei camion della nettezza urbana. Un contributo determinante quello che una nuova agricoltura può fornire alla città in un pacchetto molto più ampio, come la sicurezza alimentare ed il grande contributo che componenti residuali agricoli stanno dando, per esempio, all’ambito dei biomateriali, così importanti per l’efficientamento energetico degli edifici delle nostre città, davvero deficitari da questo punto di vista.

Intervista di Michele Dotti (Ecofuturo) a Piero Gattoni, Presidente CIB (Consorzio Italiano Biogas) (link sito)

  •  Annalisa Corrado di Green Italia (link sito), organizzazione impegnata a 360 gradi nelle politiche legare alle problematiche energetico-ambientali e legate alla sostenibilità in generale;

Intervista di Michele Dotti a Annalisa Corrado (Green Italia) 

  • Alessandro Giubilo, Presidente di ASSIEME (Associazione Italiana Energia Minieolica) (link sito). Associazione aderente al Coordinamento Nazionale FREE per le energie rinnovabili e per l’efficienza energetica.

Intervista di Michele Dotti a Alessandro Giubilo (ASSIEME)

Sauro Secci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fonti Rinnovabili, Efficienza Energetica, Ambiente, Impatto Ambientale e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...