Cicloturismo e “mobilità dolce”: nasce Bicitalia, mappa delle strade ciclabili italiane di FIAB

logo_bicitaliaNon ho mai mancato di segnalare sul mio blog, le tante esperienze virtuose, ancora da legare tra di loro, rendendole più strutturate, legate ai sistemi di mobilità legati alla bicicletta. L’ho fatto per esempio, parlando dello straordinario progetto di recupero, in chiave cicloturistica, di vecchie linee ferroviarie dismesse, spesso coincidenti con l’attraversamento di autentiche perle paesaggistiche della nostra bellissima Italia (vedi post “Il fascino discreto delle vecchie reti ferroviarie dismesse per trasformarle in piste ciclabili: un’idea dal Piemonte”). Altre volte l’ho fatto portando all’attenzione progetti particolarmente importanti di mobilità sostenibile basata sulla bicicletta, come nel caso della “Tangenziale ciclabile” di Bologna (vedi post “Largo alle bici a Bologna: in arrivo la “tangenziale della bicicletta”). Si trattalogoFIAB di iniziative che vedono attiva in Italia una importante associazione come la FIAB (Federazione Italiana degli Amici della Bicicletta), che sta avendo un ruolo di grande sensibilizzazione e pressione presso le amministrazioni pubbliche. E’ proprio la stessa FIAB, ai fini di promuovere il cicloturismo e la mobilità dolce, che ha tracciato la prima mappa di tutte le strade ciclabili italiane alcune delle quali intersecano proprio alcune delle vecchie ferrovie dismesse. Si tratta di un progetto molto ambizioso, denominato “Bicitalia”, che l’associazione ha predisposto in risposta a un bando del Ministero dell’Ambiente. La versione attuale della mappa, comprende circa 10.000 km di strade ciclabili sul totale dei 18.000 chilometri di ciclovie nazionali.

All’interno della mappa sono individuabili ben 18 itinerari elencate di seguito e 50 ciclovie denominate di qualità, che assumono tale attributo come percorsi particolarmente adatti a essere percorsi sulle due ruote in condizioni agevoli e di sicurezza, oltre a piste ciclabili e strade secondarie o a velocità ridotta per le auto, poco percorse dagli automobilisti, con carreggiate ampie e buona visibilità.
In occasione della presentazione del “Progetto Bicitalia”, FIAB ha sottolineato che “La bicicletta è uno strumento tanto bello quanto vulnerabile e pertanto necessita di livelli di scurezza tali da consentire la pratica del cicloturismo a chiunque possieda una bicicletta, magari con famiglia e non solo a chi già coltiva una spiccata passione per l’attività ciclistica. Pertanto, anche le caratteristiche tecniche dell’infrastruttura (ampiezza, pavimentazione, pendenza) e l’attrattività turistica del percorso sono decisive per il successo di un itinerario cicloturistico”. La mappa della rete di ciclovie nazionali di Bicitalia ciclovieviene costantemente aggiornata, ed è consultabile gratuitamente collegandosi al portale dedicato www.bicitalia.org. Il nuovo strumento, oltre ad indicare i percorsi ciclabili adatti ai cicloturisti anche solo per escursioni di un solo giorno, mette a disposizione servizi collaterali come la ricerca di alberghi e strutture ricettive particolarmente adatte all’accoglienza dei ciclisti in escursioni più lunghe. Inoltre, la presenza del motore di ricerca Albergabici.it (link), risponde a quest’esigenza indicando campeggi, agriturismi e bed and breakfast più vicini, dotati di attrezzature per la riparazione di bici, o per l’alloggiamento in sicurezza delle stesse, durante soste e pernottamenti. In Italia esistono oggi ben 2.000 strutture che possiedono queste caratteristiche.

Di seguito un elenco degli itinerari della rete Bicitalia predisposta da FIAB:

  1. Ciclopista del Sole (dal Brennero a Santa Teresa di Gallura): l’Italia in bicicletta dal Brennero alle isole, sulla greenway nazionale
  2. Ciclovia del Po (dalla sorgente al delta): paesaggi di pianura, lungo le sponde del grande fiume italiano
  3. Ciclovia Francigena (da Como a Brindisi): la Francigena e le sue innumerevoli varianti storiche, fino a Roma ed oltre
  4. Ciclovie dei Fiumi del Triveneto (percorsi lungo il corso dei fiumi Adige, Brenta, Livenza, Sile, Piave, Tagliamento e Isonzo): tra ferrovie dismesse e i corsi d’acqua, il Nordest modello Asburgo
  5. Ciclovia Romea (da Tarvisio a Roma): verso la capitale sulle strade dimenticate dell’impero
  6. Ciclovia Adriatica (Da Trieste a Santa Maria di Leuca): con lo sguardo sempre sul mare
  7. Ciclovia Romagna Versilia (da Rimini a Viareggio): da un ombrellone all’altro, attraverso i silenzi d’Appennino
  8. Ciclovia Conero Argentario: tra i due promontori splendidi promontori passando attraverso il cuore verde d’Italia
  9. Ciclovia Salaria (dalla capitale a San Benedetto del Tronto): da Roma all’Adriatico sulle tracce della consolare romana
  10. Ciclovia dei Borboni (da Bari a Napoli): un lento viaggio nel tempo tra le civiltà del Mezzogiorno
  11. Ciclovia degli Appennini (dal Colle di Cadibona a Reggio Calabria): una lunga danza piena di saliscendi sulla dorsale d’Italia
  12. Ciclovia Pedemontana Alpina (da Trieste a Savona): tra laghi e colline, affacciati sulla balconata del Nord
  13. Ciclovia dei Tratturi (da Vasto a Gaeta): traversata Est-Ovest sulle antiche rotte della transumanza
  14. Ciclovia dei Tre Mari (da Otranto a Sapri): approdi del Mediterraneo in rete, un modello per l’Europa
  15. Ciclovia Svizzera Mare (da Locarno a Ventimiglia): traversata a Nord-Ovest, dal cantone alla riviera
  16. Ciclovia Tirrenica (da Verona alla capitale): alla conquista di Roma oltre le terre degli Etruschi
  17. Ciclovia dell’Adda (dallo Stelvio a Cremona): paesaggi manzoniani e il genio di Leonardo attraverso la Lombardia d’acqua
  18. Ciclovia Fano Grosseto: sulle strade dove il paesaggio è diventato arte

A seguire la mappa della rete ciclabile realizzata da Bicitalia

Bicitalia-cartina-2014-low

Sauro Secci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mobilità Sostenibile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...