Ecco l’auto ibrida con ricarica solare: ci ha pensato Ford con C-Max Solar Energi

Ford-C-MAX-Energi-Solar-Concept_horizontal_lancio_sezione_grande_doppioDopo varie esperienze pionieristiche e prototipali, finalmente anche il fotovoltaico si inserisce a pieno titolo in una vettura di serie- Tutto questo avviene con Ford, che, al prossimo CES di Las Vegas, la più grande fiera mondiale dell’elettronica e dell’hi-tech, presenterà una interessante concept car ibrida plug in, in grado di utilizzare l’energia solare per alimentare le proprie batterie. Si tratta della Ford C-Max Solar Energi, realizzata dalla casa automobilistica di Detroit in collaborazione con il Georgia Institute of Technology di Atlanta e l’azienda californiana del fotovoltaico SunPowerLa Ford C-Max Solar Energi, una ibrida plug-in in commercio negli USA da oltre un anno, prevede l’adozione di un pannello fotovoltaico installato sul tetto della vettura, che alimenta il propulsore elettrico di cui è dotata, con l’utilizzazione di un sistema di concentrazione dei raggi solari, basato su lenti di Fresnel. Un sistema di concentrazione, quello delle lenti Fresnel, a cavallo tra passato e futuro, dal momento che le stesse, furono inventate dal fisico Augustin-Jean Fresnel nel 1827, originariamente perlenti_Fresnel l’impiego specifico nei fari per la navigazione (anche per la segnalazione nei fari sulla terra ferma), allo scopo di ridurre lo spessore totale della stessa lente, ma esteso successivamente a molti altri campi, non ultimo quello del solare termodinamico a concentrazione basato su specchi lineari, denominato appunto Linear-Fresnel, proprio per l’utilizzo di tali lenti per la concentrazione solare (vedi post “Le rinnovabili che aspettano: il solare termodinamico“). Molto interessante il sistema messo a punto sulla C-Max Solar Energi, che prevede la possibilità di seguire il movimento del Sole da est ad ovest, massimizzando ed ottimizzando l’esposizione, arrivando a raccogliere, in un’intera giornata sotto i raggi solari, una quantità di energia equivalente a quella fornita in quattro ore di ricarica, con la vettura collegata ad una colonnina standard.

ford_c-max_solar_energi_concept_concentrator_diagram-100221800-orig

Secondo i tecnici della Ford, la C-Max Solar Energi concept è in grado di assicurare un’autonomia complessiva di circa 997 chilometri combinando l’energia solare accumulata e la riserva di carburante tradizionale, mentre la percorrenza in modalità totalmente elettrica è pari a quasi 34 chilometri. Le parti meccaniche sono composte da un motore quattro cilindri 2.0 litri da 141 cv a ciclo Atkinson, abbinato ad un motore elettrico da 120 cv per una potenza massima combinata di 188 cv. Quando viene a mancare la possibilità di esposizione della vettura alla luce solare diretta, come accade ad esempio nelle giornate nuvolose, vi è sempre la possibilità di collegare la monovolume ad una presa di ricarica, come qualunque altra vettura ibrida o elettrica. Al momento la Ford C-Max ibrida ad energia solare è una sorta di laboratorio utile a perfezionare la tecnologia fotovoltaica, ma la casa automobilistica americana, subito dopo la presentazione al Ces, ha in programma l’effettuazione di numerosi test sulla nuova vettura, orientati a simulare l’utilizzo di un utente medio nel quotidiano, per verificarne l’affidabilità e quindi l’effettiva proponibilità sul mercato. Secondo le previsioni, il sole potrebbe alimentare il 75% di tutti i viaggi effettuati da un conducente medio in un veicolo ibrido solare, costituendo una valida alternativa al vuoto causato, almeno al momento, dalla mancanza di una adeguata rete elettrica di ricarica. Significativo poi anche il basso impatto ambientale di Ford C-MAX Energi Solar Concept sarebbe importante, dal momento che, se la sua tecnologia fosse adottata da tutti i veicoli leggeri negli Stati Uniti, si conseguirebbe una significativa riduzione delle emissioni annue di gas serra pari a circa 1 miliardo di tonnellate.

A seguire un interessante video che spiega meglio la filosofia e le caratteristiche della nuova vettura di Ford.

Sauro Secci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mobilità Sostenibile e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...