Festambiente 2013: 25 anni ma non li dimostra

imagesParlare di Festambiente per me è parlare di un angolino importante del mio vissuto, un crocevia in cui le tante anime di quel sempre più ricco, variegato e straordinario universo della sostenibilità, fatto di energie pulite, di risparmio energetico e soprattutto di riscoperta di stili di vita frettolosamente accantonati sull’altare di un modello di sviluppo che sta oggi clamorosamente vacillando sotto i colpi della crisi, trova un villaggio comune per 10 giorni intensi di condivisione, di scambio, di confronto e di conoscenza. Volevo approfittare per complimentarmi vivamente con Legambiente, associazione di cui sono onorato di far parte e con gli straordinari amici del Centro Nazionale per le Rinnovabililegambiente2  di Legambiente di Rispescia, con alcuni dei quali, come il caro Fabio Tognetti, ho condiviso pagine bellissime della mia vita professionale ed umana quando ho avuto il piacere di intervenire anche come relatore ad alcune edizioni, oltre che partecipare attivamente con l’azienda per la quale lavoro. Edizione del quarto di secolo quella 2013 per la grande festa di Rispescia, incastonata in quel contesto straordinario costituito dal Parco della Maremma. Tante le angolazioni dalle quali si affrontano temi come energia, ambiente e sostenibilità, tecnologia, musica, cinema con l’interessantissimo Clorofilla Film Festival, approfondimenti culturali, commercio equo e solidale, gastronomia e quella grande voglia di confrontarsi, di conoscersi meglio reciprocamente, per non perdere nemmeno un briciolo di risorse da mettere insieme, in un momento di svolta così importante, in cui davvero, la crisi di sistema e di modello di sviluppo in atto potrebbe essere davvero un grande grimaldello per riportare davvero l’uomo e i suoi veri bisogni al centro di un nuovo modello di sviluppo. Un momento di svolta che esige un assoluta coralità degli attori in campo e che vede anche in momenti come quello di Festambiente, fondamentali in questa ottica. Ricchissimo anche 00concertolowquest’anno il palinsesto dei concerti che vedranno alternarsi sul palco maremmano, artisti di grande spessore come Pino Daniele, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Francesco De Gregori, Giovanni Allevi Goran Bregovic, Marta sui Tubi, Niccolò Fabi, Mario Biondi e Malika Ayane che chiuderà la kermesse il 18 agosto per la Notte a Colori dedicata all’integrazione. Il 15 agosto, dal pomeriggio, ci sarà spazio anche per gruppi musicali emergenti. Si parte domani 9 agosto alla presenza del ministro dell’Ambiente Andrea Orlando. Tema della XXVesima edizione che si protrarrà fino al 18 agosto, sarà la Bellezza, in tutte le sue forme ed espressioni. Un tema che verrà affrontato nei numerosi dibattitti a cui parteciperanno tra gli altri oltre ad Orlando, Ermete Realacci presidente Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera, Luca Sani presidente Commissione Agricoltura della Camera, Corrado Clini direttore generale Sviluppo sostenibile Clima ed Energia del ministero dell’Ambiente, Vittorio Cogliati Dezza presidente nazionale di Legambiente, Giuliano Amato presidente Treccani e Franco Gabrielli Commissario per l’emergenza della Concordia. Tema della bellezza che farà da sfondo anche alle due serate speciali già accennate come la Notte Bianca del 15 agosto, dedicata ai giovani, e la Notte a Colori del 18 agosto dedicata all’integrazione. Tanti auguri Festambiente da un vecchio amico che ti porta sempre nel cuore anche per averci vissuto indimenticabili momenti di condivisione in quella particolare atmosfera che sprizza voglia di cambiamento da tutti i pori e sopratutto: “Grazie di esistere“.

Sauro Secci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Etica e Sostenibilità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...